Tafani

I tafani sono dei mosconi caratterizzati dalla capacità di produrre dolorose punture. Hanno un solo paio di ali, sono ottimi volatori e la loro presenza è fortemente influenzata da temperatura e ventosità.

Lunghezza: 0,5-3 cm
Colore:

Quante specie esistono?

Poiché i tafani sono presenti in tutto il mondo e in ambienti molto diversi tra loro, è facile intuire come vi possa essere un elevato numero di specie che, nello specifico, viene contato come 4.400. Di queste specie però non tutte pungono e, tra quelle che pungono, solo alcune pungono l'uomo.

Colore e dimensione

I tafani, con poche eccezioni, non sono insetti appariscenti, con colorazioni che variano tra il grigio e il marrone. Ciò che invece li caratterizza sono gli occhi, spesso coloratissimi, con riflessi metallici e disegni sorprendenti. A seconda della specie, la dimensione di un tafano può essere compresa da 0,5 fino a 3 cm, anche se le specie più comuni si attestano attorno al centimetro.

Ciclo biologico

Le femmine depongono centinaia di uova sulla vegetazione affiorante o su rocce, ma sempre in prossimità di un terreno acquitrinoso o comunque umido. Dalle uova emergono le larve che si lasciano cadere al suolo dove si sviluppano attraverso un numero di mute variabile da 7 a 11. Il ciclo completo è molto lungo e può variare da diversi mesi ad un anno intero.

Di cosa si nutrono?

Le larve sono predatrici, nutrendosi di invertebrati che cacciano nel terreno in cui si sviluppano. I maschi adulti sono glicifagi, ossia si nutrono di nettare e di polline. Le femmine, a seconda della specie, possono essere anch'esse glicifaghe oppure nutrirsi di sangue al fine di reperire le proteine necessarie alla maturazione delle uova.

Dove vivono?

In funzione della specie, li possiamo trovare in ambienti molto diversi che vanno dal mare alla pianura alla montagna, ma comunque mai troppo distanti da canali, torrenti, o ambienti umidi. Li troviamo dai paesi tropicali all'estremo nord, ovviamente non li troviamo nei deserti, per la mancanza di siti adatti allo sviluppo larvale.

Grandi o piccole: cosa cambia?

Sebbene mosche di diverse dimensioni possano essere molto simili, in realtà si tratta di specie differenti in quanto la mosca, una volta raggiunto lo stadio di adulto, non può più crescere. Anche la variabilità di dimensioni all'interno della stessa specie non è così ampia come avviene ad esempio nelle zanzare.

Importanza sanitaria

I tafani pungono principalmente animali quali bovini ed equini, per i quali possono fungere da vettore di pericolose malattie. Nel caso dell'uomo invece il rischio di trasmissione di malattie è possibile, ma improbabile. Maggiore importanza invece è costituita da possibili shock anafilattici provocati dalla saliva e da infezioni che si possono sviluppare nelle lesioni di nutrizione.

Curiosità

Mentre le zanzare hanno un apparato boccale simile ad una siringa ipodermica, quello dei tafani (delle femmine che si nutrono di sangue) assomiglia a delle cesoie con le quale causano una lacerazione della cute, suggendone poi il sangue che sgorga. È quindi questo il motivo per cui la puntura dei tafani è così dolorosa e provoca un prolungato sanguinamento, anche per effetto della saliva di questo insetto che contiene una sostanza anticoagulante.

Prodotti per la persona consigliati

Vape Derm Gel Dopopuntura Herbal
Gel
Dopopuntura
10 ml
Vape Derm Spray Scudo Attivo
Spray
Antipuntura
100 ml
Vape Derm Spray Scudo Attivo Bipacco
Spray
Antipuntura
100 ml x 2
Vape Derm Gel Dopopuntura 100% Origine Vegetale
Gel
Dopopuntura
10 ml

Scopri di più
anche su

Formiche
Formiche
Mosche
Mosche
Zanzare
Zanzare